Tuteliamo gli Arrosticini d'Abruzzo con il riconoscimento IGP

LOGO associazione

Ottenere il marchio IGP ha un valore strategico decisivo per la tutela di questo unico e inconfondibile prodotto

La visione:

La visione che accompagna l’associazione è la volontà ferrea di favorire la reintroduzione di una filiera zootenica ovina a scopo di carne sul territorio abruzzese

- Sostenere le aziende agricole abruzzesi
- Sostenere gli allevatori locali
- Sostenere l’economia rurale abruzzese a 360°

Perché tutelare l’Arrosticino Abruzzese con l’IGP

(Indicazione Geografica Protetta)

Prodotto amato

Anche al di fuori della regione Abruzzo non sono pochi coloro che apprezzano questo straordinario prodotto.

Tutela della bontà

Marchio IGP per evitare che diventi un prodotto anonimo dato che ormai vengono prodotti in tutta Italia con nomi diversi.

Spinta Economica

Favorire la  reintroduzione di una filiera zootenica ovina a scopo di carne sul territorio abruzzese, per sostenere aziende agricole e allevatori.

Incentivo Turistico

Il marchio IGP favorirebbe la promozione del territorio, in particolare di quello interno che si va spopolando, quanto per il salto di qualità del turismo enogastronomico.

LOGO associazione
Conosci meglio gli Arrosticini d’Abruzzo
La preparazione degli Arrosticini d’Abruzzo

la preparazione degli arrosticini dabruzzo

Come si prepararno gli arrosticini abruzzesi? La preparazione, secondo la tradizione, consiste nel tagliare la carne di pecora a cubetti e infilarla su spiedini (cippe, o cippitill in dialetto). Quando…
Leggi

Arrosticino d’Abruzzo…alcuni dati:

0+

Lavoratori interessati

0%

Attività di ristorazione coinvolte

0

Produzione regionale rappresentata

0

Aziende abruzzesi produttrici

La reintroduzione di allevamenti ovini in Abruzzo appare oggi irrinunciabile per evitare i ciclici rischi di mercato, potendo oltretutto far leva sul boom che sta vivendo l’Arrosticino d’Abruzzo ben al di fuori dei confini regionali.

Contattaci se vuoi entrare a far parte della nostra

Associazione Regionale produttori Arrosticino d’Abruzzo

info@arrosticini-dabruzzo.it

Sostieni aziende agricole e allevatori, quindi l’economia rurale.

Perché chiediamo il marchio IGP

Tutelare il prodotto

L’Associazione produttori dell’Arrosticino d’Abruzzo punta al raggiungimento di quest’importante traguardo perché crede che, con tale riconoscimento comunitario, si possa finalmente valorizzare una tradizione, un simbolo culinario e un lavoro che da decenni viene portato avanti con cura e amore da migliaia di produttori agroalimentari abruzzesi.

Incentivare il turismo

Se l’arrosticino d’Abruzzo fosse considerato come alimento IGP, la nostra regione italiana potrebbe godere di molta pubblicità soprattutto a livello ecogastronomico; questo, quindi, andrebbe a favorire senz’altro una promozione della gustosa pietanza e l’afflusso di turisti curiosi di assaggiarla.

Incentivare l’economia

L’ottenimento del marchio IGP su questo prodotto sarebbe quindi fondamentale anche per tutelare lo sviluppo economico, commerciale ed occupazionale delle aziende italiane in particole quelle abruzzesi.

arrosticini dabruzzo